Gualtieri: “Piero Angela ci mancherà, Roma lo ricorderà”

33

roberto gualtieriROMA – “Ci mancherà e Roma lo ricorderà. Un torinese ma anche romano d’adozione, una persona che da Roma ha parlato a tutta l’Italia. In questi giorni sto vedendo che i romani sentono tantissimo l’affetto per Piero Angela. È stato qualcosa di più di un giornalista e di un divulgatore, un grande intellettuale”. Così il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, lasciando la camera ardente di Piero Angela in Campidoglio.

“Una personalità straordinaria della cultura e del giornalismo italiano. Ha fatto conoscere e amare la scienza a milioni e milioni di italiani che oggi lo ricordano con affetto, dolore, lutto. Ma c’è anche un sentimento di riconoscenza straordinario per una persona bellissima che ha saputo unire la razionalità, la fiducia nella scienza e l’umanità e la capacità dolce e mite di spiegare a tutti l’importanza della scienza ma anche le bellezze di questa città”, ha aggiunto Gualtieri.