Gualtieri: “A Roma con il Covid -80% turisti, rischi da crisi Ucraina”

96

ROMA – “I dati relativi all’impatto delle chiusure determinate dalla pandemia sul comparto del turismo in particolare a Roma, sono durissimi. Nel 2021 a fronte di un calo di presenze del Paese del 36 %, a Roma il calo e’ stato dell’80%. Oggi su 1.200 hotel, 410 sono chiusi”.

Lo ha detto il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, intervenendo durante la seduta straordinaria dell’Assemblea capitolina sul tema della crisi del turismo. “Una situazione drammatica che i venti di guerra rendono ancora più drammatica”, ha aggiunto.