Historic Racing Club di Montichiari annulla l’edizione 2020

Historic Racing Club di Montichiari

Il Circuito Internazionale di Brescia-Montichiari 2020 era in programma il prossimo 17-20 settembre.Il club monteclarense al lavoro per preparare il grande centenario nel 2021

MONTICHIARI – Se in Google scriviamo “rinvio evento per coronavirus” ci compaiono oltre due milioni di risultati. In tutto il mondo si sono posticipati eventi di ogni natura, molti dei quali annullati, per l’emergenza Covid-19 che in nelle scorse settimane ha colpito l’Italia e il mondo. L’Historic Racing Club di Montichiari ha scelto non di rinviare bensì di annullare l’edizione 2020 della rievocazione del Circuito Internazionale di Brescia-Montichiari, prevista per il prossimo 17-20 settembre.

«Abbiamo deciso di annullare la rievocazione – spiega il presidente del club monteclarense Emanuele Prignacca – nel rispetto del nostro Comune che ha vissuto e vivrà in questi mesi critici, nel rispetto di quanti hanno sofferto per gravi complicazioni o perso un loro caro a causa del virus, e di tutti coloro che stanno attraversando situazioni di difficoltà economica. La ripresa sarà per tutti lenta, non esente da rischi e, a livello sociale, oggi ci sono altre priorità. Per tutte queste ragioni, anche se la rievocazione del Circuito Internazionale era programmata a fine estate e molti erano già gli equipaggi iscritti provenienti da tutta Europa, abbiamo scelto di annullarla e di concentrarci, con ancora più energia e dedizione, alla preparazione del Centenario. Nel 2021 il Circuito Internazionale di Brescia Montichiari festeggerà i primi cento anni da quando nel settembre del 1921, su questo circuito, si corse il Primo Gran Premio d’Italia».

L’HRC Fascia d’Oro sta già da tempo lavorando perché sia una ricorrenza memorabile e questo anno di “pausa” sarà dedicato all’organizzazione del centenario con l’obiettivo di riportare sul territorio della brughiera di Montichiari le automobili, le motociclette e gli aeroplani che furono protagonisti delle gare sul Circuito internazionale nel 1921. Equipaggi da tutto il mondo torneranno il prossimo anno per celebrare il grande anniversario, grazie alla stretta collaborazione con il Comune di Montichiari e al sostegno degli sponsor.