I quattro zampe di Bruno Vespa e i conduttori della Nazionale Agility

dalla parte degli animali

Sono tra i protagonisti della prossima puntata di “Dalla parte degli animali” in onda domenica 6 dicembre alle 11 su Rete 4

E’ una Jack Russell di 4 anni che ama “mangiare le telecamere”. E si capisce perché: Zoe è l’”amata disperazione” di una vera e propria star del giornalismo televisivo, Bruno Vespa. La conosceremo nella nuova puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica alle 11 su Rete 4, con repliche la domenica alle 14 su La 5 e lunedì alle 15,30 ancora su Rete 4: l’unico format pensato per trovar casa agli animali abbandonati, che sempre e comunque, con i suoi servizi d’attualità e le rubriche speciali, si mette “dalla loro parte”. In scaletta anche i cani e i conduttori della nazionale italiana di “agility” under 16 e tante splendide adozioni, dal micione Pedro al conIglio Dante passando per una coppia di cagnolone abituate a vivere insieme.

“Dalla parte degli animali” utilizza il mezzo televisivo, che arriva in tutte le case, per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere tra gli italiani la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali ospiti dei rifugi, che in questo modo hanno più possibilità di ritrovare il calore di una casa e l’amore di una famiglia: la loro collocazione naturale. Tra le adozioni della puntata, due magnifiche e inseparabili cucciolone da canile di Ossaia, Luna e Sole, un micione di 11 anni di nome Pedro e Dante, un coniglietto giocherellone e coccolone.

Nella rubrica “Ho salvato un amico”, Valentina ci racconterà la storia del suo porcellino d’India Patatino. Poi toccherà ai cani e ai conduttori della nazionale italiana di “agility” under 16, che si esibiranno in un tipico percorso con esercizi, attrezzi e difficoltà differenti: passerella, palizzata, bascula, salto normale, tubi, gomma, salto in lungo, muro e slalom. Questa disciplina, abbastanza diffusa, consiste nell’affrontare diversi ostacoli con lo scopo di evidenziare il piacere e l’agilità del cane e favorire la sua integrazione con il conduttore. Questa volta l’”amico famoso” è il giornalista Bruno Vespa. Il conduttore di “Porta a porta” racconterà la sua vita con Zoe, una cagnetta che lo fa “disperare” (è molto più indisciplinata di un politico in studio) ma gli dà anche tantissime soddisfazioni

Lucky, mascotte della trasmissione, è sempre molto indaffarato. Responsabile dei social network, introduce anche il “tg di notizie dal mondo” sugli animali e, in ogni puntata, il “profilo” di un animale (nella puntata toccherà al Panda, simbolo della natura in pericolo). E poi i consigli della nutrizionista e le risposte dell’avvocato D’Alessandro alle domande dei telespettatori. Questa volta il tema è: come comportarsi quando ci si imbatte in un animale maltrattato?

“Dalla parte degli animali” è un programma a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).