Il Canada taglia Trump da ‘Mamma ho riperso l’aereo’, è polemica

NEW YORK – La tv canadese, la Canadian Broadcasting Company, taglia dal film ‘Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York’ la scena in cui compare Donald Trump. Ed è subito polemica. Il taglio della scena è considerato dai sostenitori di Trump a dai conservatori americani come una mossa politica, una censura. Il figlio di Trump, Donald Trump Jr, lo definisce “patetico”, e su Fox impazzano le critiche.

Ma il taglio della scena non è dell’ultima ora. Cbc precisa infatti di averla tagliata nel 2014 quando ha acquistato il film e quando Trump era conosciuto come un costruttore, non come il presidente. “Come spesso accade per i film adattati per la televisioni, anche ‘Mamma ho riperso l’aereo’ è stato rivisto. La scena con Trump è stata una di quelle che sono state tagliate”, spiega Cbc.

“Il film non sarà più lo stesso! (scherzo)”, twitta Donald Trump commentando la decisione della tv canadese. Al tweet di Trump è allegato un cinguettio di Mediaite che parla di censura.

E, rivolgendosi al premier canadese Justin Trudeau, Trump aggiunge: “Immagino che a Justin T non piaccia che lo faccio pagare per la Nato o sugli scambi commerciali”.