Il Gp di Imola diventa Gran Premio del Made in Italy, soddisfatto Di Maio

72

IMOLA – “Quest’anno il Gp di Imola si chiamerà Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna. Un progetto ambizioso, che nasce dalla sinergia tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la Regione Emilia-Romagna. Con il Made in Italy abbiamo una potenza di fuoco da valorizzare al massimo. Al Ministero degli Affari Esteri vogliamo sfruttare tutti gli appuntamenti di elevato richiamo internazionale”, come il Gran Premio del Made in Italy di oggi, “per trasformarli in un’occasione di marketing del territorio e di tutto il patrimonio che esso esprime”.

Così il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, che parla di “un modo per fare impresa e far muovere l’economia del nostro Paese. Stiamo supportando le nostre aziende con il Patto per l’Export – parliamo di oltre 4 miliardi per aiutare le imprese ad esportare all’estero prodotti italiani creando nuova occupazione – e dobbiamo valorizzare anche lo sport come leva per rilanciare il nostro Paese. Sfruttiamo ogni opportunità”.