Immigrazione, Meloni: “Combattere i flussi illegali rimane un tema che non può riguardare solo Italia e Libia”

58

ROMA – “Combattere i flussi illegali rimane un tema che non può riguardare solo Italia e Libia, ma anche l’Unione Europea nel suo complesso. Perché il modo più strutturale per affrontare questo problema è consentire alle persone di poter crescere e prosperare nelle loro Nazioni”. Così la premier Giorgia Meloni, di ritorno nel nostro Paese dopo la visita istituzionale in Libia.

“Il contrasto ai flussi di immigrazione irregolare è per noi un dossier assolutamente centrale”, spiega Meloni. “In questa importante giornata abbiamo adottato un’intesa, firmata dai nostri rispettivi Ministri degli Esteri, con l’obiettivo di potenziare le capacità e la cooperazione con l’autorità libica in relazione alla Guardia Costiera. Soprattutto grazie all’Italia, uno dei temi che si affronterà nel prossimo consiglio europeo riguarderà proprio il contrasto all’immigrazione irregolare, a partire dalla difesa della dimensione esterna fino alla cooperazione con le Nazioni del Nordafrica”.