Immigrazione, Salvini: “Se si chiedono sacrifici agli italiani non si possono accettare altri arrivi incontrollati”

33

ROMA – “Ventimiglia (Imperia), caos clandestini: scene di degrado sono all’ordine del giorno. Intanto continuano gli sbarchi. Parliamo di numeri enormi e, soprattutto in tempo di Covid, sono inammissibili. Se si chiedono sacrifici agli italiani, non si possono accettare altri arrivi incontrollati!”.

Così su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini (foto).