Inps: pagate 12 milioni di cig Covid, ne mancano 294.000

logo inpsROMA – L’Inps ha pagato direttamente fino al 29 settembre oltre 12 milioni di integrazioni salariali su un totale di 12.314.134. Lo scrive lo stesso Istituto nazionale di previdenza sociale, spiegando che le integrazioni salariali ancora da pagare sono 294.184.

“Sulla base delle domande regolarmente presentate – si legge – su un totale di 3.445.782 beneficiari, i lavoratori pagati sono stati 3.425.319, pari al 99,4%. Sono in attesa di essere pagati – conclude – 20.463 lavoratori sui quali l’Istituto sta concentrando l’attività di liquidazione della prestazione”.