Inps: reddito di cittadinanza a 1,25 milioni di nuclei, +3,3% a dicembre

39

logo inpsROMA – Con il mese di dicembre 2020 si registrano 1,25 milioni di nuclei familiari beneficiari di Reddito/Pensione di cittadinanza, con 2,9 milioni di persone coinvolte ed un importo medio di 528 euro. Si tratta di un incremento del 3,3% sul mese precedente (1.249.809 beneficiari rispetto ai 1.209.381 di novembre).

Lo si legge nell’Osservatorio Inps. Il 61% dei nuclei percettori con il 65% delle persone coinvolte (764.697 nuclei, 1.871.651 persone) risiede al Sud e nelle isole con un importo medio superiore del 7% sulla media nazionale.

Per il Reddito di emergenza sono circa 1,5 milioni le mensilità pagate in 8 mesi, da maggio a dicembre 2020, in base ai tre diversi decreti che lo hanno introdotto e prorogato: è quanto indica l’Inps pubblicando l’aggiornamento dell’Osservatorio su Reddito e Pensione di cittadinanza.