Istat, rimbalzo Italia più incisivo di Ue

Logo IstatROMA – L’economia italiana “ha mostrato delle peculiarità che potrebbero indicare una ripresa più incisiva rispetto ai principali paesi europei”, dalla fiducia di imprese e famiglie di settembre alle vendite al dettaglio e alla produzione industriale di agosto. Lo scrive l’Istat in una memoria depositata nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla Nota di aggiornamento al Def.

“Le evidenze disponibili – aggiunge l’Istat – confermano quindi l’ipotesi contenuta nella NADEF di un deciso rimbalzo dell’economia italiana nel terzo trimestre. Rimane invece un ampio margine di incertezza sull’evoluzione dell’economia nell’ultima parte dell’anno, anche a seguito del recente aumento dei contagi in Europa”.