Johnson a Zelensky: “Lavoriamo per sbloccare il grano ucraino”

21

boris johnsonLONDRA – “Lavoreremo insieme per sbloccare il grano ucraino tenuto in ostaggio da Putin che priva le persone nel mondo del cibo di cui hanno bisogno”. Lo ha detto il premier britannico Boris Johnson nel corso di una conferenza stampa a Kiev col presidente Volodymyr Zelensky.

Il primo ministro, nella sua seconda visita a sorpresa nella capitale ucraina dall’inizio dell’invasione russa, ha sottolineato che Londra continuerà a fornire armamenti e addestramento alle truppe ucraine affinché “possano scacciare l’aggressore” dal Paese.