Kocca punta sulla multicanalità della comunicazione

kocca modello

Andrea, Francesco e Claudio Miranda, rispettivamente presidente, direttore creativo e direttore del progetto retail, fondano a metà degli anni Novanta Kocca, brand di abbigliamento tutto all’italiana che si pone l’obiettivo di offrire alla clientela un prodotto di qualità e di tendenza a prezzi accessibili.

L’azienda, che conta una forza vendita distribuita in 1.520 negozi tra multibrand e monomarca localizzati tra Italia ed Estero, ha chiuso il 2018 con un fatturato globale di 41 milioni di euro con una quota export pari al 40%; le previsioni per l’anno 2019 sono in crescita con un aumento del + 10% ed un fatturato di 45 milioni di euro.

Nel corso del 2019 sono stati realizzati importanti progetti di sviluppo che hanno interessato il brand, sia da un punto di vista distributivo con l’implementazione della rete wholesale, sia dal punto di vista di comunicazione attraverso la collaborazione con note influencers nazionali, come la fotografa Nima Benati, ed internazionali, come Belen Hostalet e Sofie Valkiers, per la creazione di contenuti social.

Con l’obbiettivo di far conoscere la donna Kocca e la collezione che per questo inverno si ispira agli anni’70 e ’80 dal tocco metropolitano, si sono susseguite inoltre numerose collaborazioni con diversi editori italiani ed esteri che per il brand hanno realizzato alcuni progetti digital, social e print, segno di un interesse sempre maggiore verso la multicanalità della comunicazione.