La cultura arriva nei mercati di Roma grazie al progetto “E-LOV. Leggere Ovunque”

37

Virginia RaggiROMA – La cultura arriva nei mercati di Roma grazie al progetto “E-LOV. Leggere Ovunque”. L’iniziativa, ideata dal Forum del Libro e da Biblioteche di Roma in collaborazione con l’Associazione Liber Liber, è sostenuta anche dall’Assessorato Sviluppo Economico e Lavoro di Roma Capitale. Da Monteverde alla Magliana, dal Laurentino a Ostia, fino a Pietralata e Torre Spaccata passando per Tiburtina, Cinecittà e Ponte Milvio, saranno 22 i mercati rionali dove verranno installati i pannelli che raffigurano copertine di libri, audiolibri e brani musicali scaricabili gratuitamente tramite un QRCode che può essere letto da smartphone o tablet.

La sindaca Virginia Raggi parla di “un piccolo patrimonio messo a disposizione della comunità che arricchisce la funzione dei mercati che diventano così luoghi di aggregazione sempre più vitali e a servizio dei cittadini. Ce la stiamo mettendo tutta per rendere la cultura sempre più accessibile. E con questo bel progetto, partito da Tor Bella Monaca davanti al Teatro e poi proseguito nelle fermate degli autobus e nelle stazioni delle metropolitane, stiamo disseminando la città di punti di accesso a una biblioteca virtuale che conta oltre 200 titoli, per dare a tutti la possibilità di entrare in contatto con i grandi autori della letteratura italiana e straniera o semplicemente ascoltare un brano musicale”.