La Grecia dice no ai turisti italiani, Zaia: “Comportamento riprovevole”

VENEZIA – “La Grecia nei confronti dell’Italia ha avuto un comportamento assolutamente riprovevole”.

Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia (foto), ha commentato l’esclusione dell’Italia dalle nazioni verso le quali è stata decisa la riapertura.

Il governatore, poi, ha aggiunto: “se fossi io il ministro degli esteri italiano, sarei già ad Atene”.