La Spezia, Toti: “Scritte no vax vergognose, non ci faremo intimidire”

46

giovanni totiLA SPEZIA – Le scritte che ieri sono state trovate alla Spezia, all’ingresso del Parco della Rimembranza, “sono vergognose e gravissime. A poche ore dall’inaugurazione di un Parco che dopo anni viene restituito alla città, ecco come i no vax lo hanno imbrattato. E’ una vergogna a cui non ci piegheremo e a cui non si piegheranno nemmeno i cittadini e infatti oggi saremo lì per una grande festa”.

Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti commenta, anche sui social, il grave episodio accaduto la notte scorsa davanti al Parco della Rimembranza, che proprio ieri pomeriggio, con l’inaugurazione a cui lo stesso presidente Toti ha partecipato, è stato restituito alla città dopo i lavori di riqualificazione.

“Vi sbagliate di grosso se pensate di fermarci”, prosegue Toti, auspicando “che i responsabili vengano individuati al più presto. Le scritte si cancellano – conclude Toti – l’entusiasmo e la gratitudine per i cittadini che hanno lavorato a questo progetto no”.