Laguna di Marano: cosa vedere, in gara a “Il Borgo dei borghi”

56

marano lagunare

Domenica 11 dicembre, dalle 17.15 alle 19.00, una delle mete più visitate in Friuli Venezia Giulia sarà tra le località protagoniste nella famosa trasmissione Rai

LIGNANO SABBIADORO – La laguna di Marano andrà in tv! È stata infatti scelta tra le località in gara a “Il Borgo dei Borghi”, il concorso del programma televisivo “Il Kilimangiaro”, famoso per mettere a confronto i più bei borghi italiani. Domenica 11 dicembre, nel corso della trasmissione su Rai Tre, dalle 17.15 alle 19.00, sarà possibile ammirare il paesaggio, gli scorci mozzafiato e conoscere le tradizioni di questo borgo situato in una posizione raccolta nell’ultima punta litoranea di Lignano Sabbiadoro.

Marano Lagunare è infatti un antico borgo di pescatori e punto di approdo di molte escursioni in barca, battello o in bicicletta che partono da Lignano: la meta più apprezzata dai turisti lignanesi per il suo valore naturalistico ed enogastronomico. Con i suoi palazzi, che stilisticamente rivelano al primo sguardo il dominio della Serenissima, la Loggia Veneziana, la torre millenaria, i vicoli e il porto con le reti da pesca ad asciugare al sole, il borgo è un piccolo gioiello tutto da scoprire, in cui il tempo sembra essersi fermato: tra Lignano e Marano, c’è lo specchio d’acqua della laguna, la sua natura vivissima, i canneti, gli isolotti, le barene e i casoni fatti di incannucciato, dimora per molti mesi all’anno dei tanti pescatori maranesi che a remi non potevano fare la spola tra le zone di pesca e il borgo.

Tra i tesori naturalistici lagunari, invece, spiccano la foce del fiume Stella, un microcosmo eccezionale, vero paradiso per il birdwatching, dove tra i canneti che costeggiano il letto fluviale vivono falchi di palude, cigni reali e aironi rossi. In quest’area merita una menzione speciale anche la bilancia di Bepi – tradizionale palafitta con la gigantesca rete da pesca basculante molto usata in passato – che ha visto passare personaggi celebri come Ernest Hemingway. Lo stile è rimasto perfettamente identico a sé stesso e nulla della romantica rusticità che tanto piaceva allo scrittore statunitense è stato snaturato.

A rendere unica la laguna, contribuiscono anche la Riserva Naturale della Valle Canal Novo, un ambiente molto suggestivo, ricco di fauna e flora di diverse specie, l’isola Marinetta, particolarmente apprezzata per il suo aspetto naturale e selvaggio, e l’isola delle Conchiglie, facilmente raggiungibile dal Faro Rosso di Lignano Sabbiadoro.

Al “Borgo dei Borghi”, la prossima primavera si aprirà la votazione sul web e poi nella serata finale, in programma il 9 Aprile, si scoprirà il borgo vincitore della decima edizione.