“L’Amica della Sposa”: in onda il programma sul mondo del wedding

bridal stylist Tamara D’Andria

Dal 14 ottobre andrà onda su Lazio Tv e Gold Tv sotto la conduzione della bridal stylist Tamara D’Andria. Sei puntate per il format

Dal 14 ottobre su Lazio Tv e Gold Tv andrà in onda “L’Amica della Sposa”, il nuovo programma sul mondo del matrimoni. Un format diverso dal solito, ben lontano dal mondo dei reality, con giurati e vincitori. Il format proposto vuole offrire uno sguardo nuovo sull’industria del wedding, sui nuovi trend, andando a sbirciare dietro le quinte del grande evento.

A condurre L’Amica della Sposa sarà la bridal stylist professionista Tamara D’Andria, che non avrà il ruolo di giudice ma di mentore e di supporto per la futura sposa. Ogni episodio sarà suddiviso in quattro blocchi: casa della sposa, cerimonia, ricevimento e taglio della torta. Tamara accompagnerà la sposa e il pubblico passo dopo passo, fornendo spiegazioni sul significato di ogni elemento del matrimonio e intervenendo con consigli e aiuti solo se e quando verrà chiamata dalla sposa, offrendole supporto per la gestione di momenti particolari o dettagli ai quali nessuno aveva pensato durante l’organizzazione.

La figura della conduttrice sarà centrale nella narrazione, mostrando l’importanza dei dettagli e sostenendo la sposa nel momento del bisogno, proprio come farebbe una vera amica.

“Nel nostro programma sarà la sposa a decidere quando richiedere l’aiuto della bridal stylist durante la vestizione, la cerimonia o il ricevimento. Quando richiesto, il mio compito sarà quello di aiutare, senza interferire troppo, affinché tutto si svolga nel migliore dei modi, proprio come nei sogni della sposa. – Ha commentato Tamara D’Andria – Partecipare a L’amica della sposa è stata un’esperienza molto divertente, ma anche interessante, che mi ha permesso di mettermi in gioco anche come professionista. Nel mio lavoro di bridal stylist di solito accompagno le future spose durante tutto il percorso organizzativo. In questo caso, invece, ho incontrato le spose per la prima volta a qualche giorno dal sì, e ho avuto poco tempo per entrare in confidenza e in empatia con i loro desideri. Credo che questo format sia davvero molto interessante e ben strutturato, e che farà emozionare il pubblico. È un programma leggero e onesto, sia nei confronti degli sposi e degli invitati, sia del pubblico. Mi auguro veramente di riuscire a conquistare anche il cuore di chi ci guarderà”.

Il compito della bridal stylist, una figura professionale che forse ancora non tutti conoscono, è accompagnare la sposa nei preparativi, aiutandola ad aumentare la fiducia in se stessa, così da permetterle di affrontare questo momento speciale con la giusta serenità, senza più ansia, stress e disorganizzazione. Consiglia la sposa nella scelta dell’abito in base alla forma fisica, al tema del matrimonio e al suo stile personale, consigliandole anche gli accessori maggiormente in linea con l’abito. Offre, inoltre, una consulenza di portamento per essere elegante, raffinata e disinvolta con l’abito da sposa, il bouquet e il velo, un outfit che è molto diverso da quello indossato di solito. La bridal stylit, infine, supporta e assiste la sposa il giorno delle nozze, non solo nella vestizione, ma nell’organizzare a casa per la preparazione e le foto di rito, fino al luogo della cerimonia. Una figura che rimane nell’ombra, poco invadente, ma una presenza costante che vigila sulla buona riuscita del giorno più importante per la coppia.

Il programma è articolato in 6 puntate da 25 minuti circa. Ideato e prodotto da LSC S.r.l., è stato scritto da Cristiano Malacrino, con la regia di Maurizio Badolato.