Legnini: “La governance della ricostruzione è legittimata”

14

CASTELSANTANGELO SUL NERA (MC) – Con la crisi di governo le comunità colpite dai terremoti del 2016 temono ulteriori rallentamenti nel recupero dei borghi distrutti, ma il commissario straordinario, Giovanni Legnini (foto), rassicura: “La governance della ricostruzione è pienamente legittimata e non c’è alcun motivo di preoccupazione”.

L’ha detto stamani, a margine del primo Forum sulla montagna, organizzato dal Comune di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), nei pressi del santuario della Madonna della Cona in occasione del 500esimo anniversario della battaglia del Pian Perduto.

Legnini, dopo aver ricordato le misure adottate per arginare “gli ostacoli di questa stagione, rappresentati ad esempio dall’esplosione dei prezzi e del caro energia”, ha ribadito l’appello ai professionisti di “venire qui a investire energie, perché oggi la ricostruzione, grazie anche all’attenzione che il governo e il presidente Draghi hanno avuto per questi territori, è ancora più attrattiva”.