Letta: “Il Pd non ha alcuna intenzione di partecipare a nuove larghe intese”

19

ROMA – Dopo le elezioni non ci saranno governi di larghe intese: lo ha detto ieri il leader Dem Enrico Letta durante il dibattito con Giorgia Meloni sul sito del Corriere della sera. Certo, ha aggiunto, un Pd all’opposizione “sarebbe una cosa molto negativa per il paese, vorrebbe dire che vince questa destra”.

Ma “io da quando sono tornato ho detto con grande chiarezza: il governo Draghi per noni è l’unica e irripetibile esperienza di un governo di larghe intese. Da questo voto usciremo noi vincitori o Giorgia Meloni con Salvini e Berlusconi. Nessuna intenzione di partecipare a un nuovo governo di larghe intese”.