Lotta alla prescrizione, Topolino testimonial per l’Ucpi contro la riforma

ROMA – I penalisti arruolano anche Topolino e Paperino nella battaglia contro la riforma che ferma la prescrizione dopo la sentenza di primo grado che entrerà in vigore il 1° gennaio 2020. I personaggi storici della Disney, assieme a Calimero e al Puffo Quattrocchi, e altri loro storici “colleghi”, saranno tra i protagonisti della campagna sui social dell’Unione delle camere penali per ristabilire la verità sulla riforma della prescrizione contro le “falsità” diffuse.

La loro immagine sarà accompagnata da messaggi semplici comprensibili anche alla gente comune. Come quello che accompagna il Topolino Apprendista stregone di Fantasia: “Anche lo yogurt ha una scadenza. Non è cancellandola dalla confezione che lo si rende commestibile a vita”.

Per far capire gli effetti della “riforma sciagurata” i penalisti si rivolgeranno anche alla piazza reale: dal 2 al 7 dicembre faranno una maratona oratoria a Roma, dalle 9 alle 20 di ogni giorno, davanti a un edificio simbolo della giustizia,la Cassazione.