M5S, Di Battista: “Entrare nel governo Draghi è stato un suicidio”

23

ROMA – “Entrare nel governo Draghi è stato un suicidio. Lo dissi subito a tutti!”. Lo scrive sul suo account Twitter Alessandro Di Battista. L’ex grillino poi rincara la dose in un video su Youtube.

“Ma vi rendete conto che le due persone che hanno fatto cadere gli ultimi due governi, Renzi e Salvini, saranno ancora vostri alleati di governo? Io non ho parole. Questi dirigenti dovrebbero chiedere scusa”, afferma l’ex parlamentare del Movimento 5 Stelle.