Napoli, Manfredi: “Al lavoro con il Governo per risolvere i debiti del Comune”

18

NAPOLI – “I prossimi giorni saranno importanti, perche’ il nostro obiettivo e’ la Finanziaria”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, a margine del giuramento del 234esimo corso della scuola militare ‘Nunziatella’, commentando così la questione delle risorse che il Comune attende dal Governo per far fronte al debito. “Stiamo lavorando intensamente – ha assicurato – in perfetto concerto con il Governo, per trovare quel mix di soluzioni che possano dare una risposta ai problemi della città”. Manfredi ha poi spiegato che l’ipotesi di separare il debito dalla gestione ordinaria è solo una delle strade che si stanno percorrendo.

“Si sta lavorando a varie soluzioni – argomenta – ma l’importante e’ l’effetto, che ci consenta di salvare Napoli dal dissesto e dare una prospettiva di investimento e di miglioramento dei servizi”. E, sul predecessore Luigi De Magistris, Manfredi ha concluso: “Non parlo del passato, ma del futuro. Dico solo che in dieci anni non e’ stato fatto nessun passo in avanti sul tema finanziario. I problemi si risolvono con il dialogo”.