Manichino di Meloni a testa in giù, Sigismondi (Fdi): “Inaudita violenza da chi predica libertà”

12

ROMA – “Inaudito e vergognoso il gesto del Collettivo Universitario Autonomo di Bologna, che ha appeso un manichino a testa in giù del presidente Giorgia Meloni, per protestare contro il decreto Rave party. Una chiara e violenta intimidazione che arriva proprio da parte di chi reclama libertà condannando la violenza. E’ proprio per questo doppiamente inaccettabile. Al presidente Meloni va tutta la mia solidarietà e il mio sostegno, auspicando in giusti provvedimenti per i responsabili’.

E’ quanto dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi (foto).