Manovra: Forza Italia, “A Draghi chiediamo 2 miliardi in più sul taglio delle tasse”

47

ROMA – A Draghi “la delegazione di Forza Italia chiederà di aumentare la cifra di 8 miliardi destinati alla riduzione della pressione fiscale ad almeno 10 miliardi, destinando a questo scopo le risorse che saranno risparmiate grazie alle norme più stringenti e ai controlli contro gli abusi sul reddito di cittadinanza. Forza Italia è inoltre favorevole al mantenimento e all’estensione dei bonus edilizi” e “propone un ulteriore rinvio selettivo delle delle cartelle esattoriali e degli altri adempimenti fiscali al 2022”.

Così una nota di FI dopo una riunione convocata dal coordinatore nazionale e vice presidente Antonio Tajani (foto) con ministri, capigruppo e dirigenti.