Mattarella a Cristoforetti: “Lo spazio sia immune dallo spirito della guerra”

11

ROMA – “In questo periodo sulla terra di grandi tensioni internazionali e di allarme molto alto la scienza dimostra di essere più avanti, di essere immune dallo spirito che muove alla guerra e la speranza è che lo spazio rimanga sempre immune dalle contrapposizioni di potenza”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, collegato con l’astronauta Samantha Cristoforetti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Poi il capo dello stato ha aggiunto: “Il messaggio che mandate al mondo di collaborazione senza distinzione di origine è importante. L’intensità dell’impegno scientifico porta a una considerazione più distaccata rispetto alle tensioni di ogni giorno, anche questo è un bel messaggio che ci viene da voi dalla stazione spaziale, ne abbiamo un gran bisogno”. Inoltre Mattarella ha sottolineato come “la collaborazione che lì realizzate non ha problemi per la provenienza da stati diversi”.