Mattarella: “Non dare per scontate libertà e democrazia”

1

MattarellaROMA – “La democrazia e la libertà hanno ormai radici robuste, ma sarebbe un grave errore considerarli ineliminabili perché oggi ci appaiono scontati. Affinché quei valori continuino a essere sempre meglio attuati è necessario averne costante cura attraverso equità sociale, solidarietà, rispetto dell’ambiente, costruzione della pace. E attraverso una buona politica, e dunque con istituzioni democratiche aperte alla partecipazione e in grado di assumere decisioni efficaci per i cittadini”.

E’ quanto scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (foto), nella prefazione di un libro a cura di Claudio Sardo che raccoglie i discorsi di David Sassoli.