Meloni attacca la sinistra: “Marziana, lontana dalle esigenze del popolo e scollegata dalla realtà”

22

ROMA – “La sinistra ha ormai da tempo stabilito quali sono le sue priorità: da una parte c’è Letta che, in un periodo di crisi economica devastante come questo, continua a chiedere sacrifici ai cittadini con la sua folle proposta di aumentare le tasse. Poi c’è il Ministro dell’Interno Lamorgese, che non ha ancora preso in considerazione nessun cambio di rotta sul fronte immigrazione, anzi, riceve le Ong per uno scambio di idee sui flussi migratori. Infine Speranza che facendo prevalere la sua linea su coprifuoco e riaperture, ha messo interi settori e attività nelle condizioni di non poter più riaprire”.

Così la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto), che parla di “una sinistra marziana, lontana dalle esigenze del popolo e scollegata dalla realtà. Gli italiani di questo ne sono ben consapevoli”.