Meloni critica Di Maio: “E’ imbarazzante, Mattarella ora rispetti la volontà popolare”

ROMA – “Luigi Di Maio, come un bambino capriccioso, pur di non ammettere la sconfitta, vuole portarsi via la palla e non far giocare la partita a chi la può vincere. Il suo imbarazzante appello è: visto che non faccio il premier io, non lo fa nessuno. Ma l’Italia non può restare ferma per la fame di poltrone di Di Maio. Ora il presidente Mattarella rispetti la volontà popolare e dia l’incarico di governo al centrodestra”.

E’ quanto scrive su Facebook la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto).