Meloni: “Lo Stato è diventato un’entità estranea ai cittadini”

44

ROMA – “I romani dicevano: “Societas sunt Homines qui ibi sunt” ovvero la società, lo Stato, siamo noi. E così dovrebbe essere. Invece lo Stato è diventato un’entità estranea ai cittadini, nella migliore delle ipotesi. Io non voglio uno Stato che stabilisca quando posso uscire di casa o quali attività possono rimanere aperte e quali no. Agli italiani serve uno Stato che spieghi quali sono i rischi, che dia protocolli chiari e validi per tutti”.

Così la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che oggi parla di questo argomento in un’intervista rilasciata a Milano Finanza.