Meloni: “Per come la vedo io potete chiamarmi come credete, anche Giorgia”

26

ROMA – “Leggo che il principale tema di discussione di oggi sarebbe su circolari burocratiche interne, più o meno sbagliate, attorno al grande tema di come definire la prima donna Presidente del Consiglio. Fate pure. Io mi sto occupando di bollette, tasse, lavoro, certezza della pena, manovra di bilancio. Per come la vedo io potete chiamarmi come credete, anche Giorgia”.

Così la presidente del consiglio Giorgia Meloni risponde tramite i social alle polemiche odierne sulla direttiva secondo la quale, nelle comunicazioni ufficiali, dovrà essere chiamata “Il signor presidente del consiglio”.