Meloni premier, Bonetti: “Non è una buona notizia per le donne”

22

ROMA – “Più volte abbiamo avuto modo di dire che Giorgia Meloni premier sarebbe stata una novità nel nostro Paese, ma che non era una buona novità per le donne e per le politiche per le pari opportunità”: lo ha detto la ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti nella conferenza stampa di Azione-IV insieme a Carlo Calenda, Ettore Rosato, Mariastella Gelmini e Mara Carfagna.

“Ci auguriamo che cambi idea e si assuma la responsabilità di portare avanti un percorso che con il governo Draghi era iniziato e che aveva portato il nostro Paese a livello sia nazionale che europeo finalmente a svoltare sulle pari opportunità. Mi auguro – ha aggiunto Bonetti – e noi dall’opposizione presidieremo perché questo possa essere fatto, che Giorgia Meloni e il suo governo cambino idea rispetto a quel voto inaccettabile contro la parità salariale”.