Meloni ricorda Roger Scruton a due anni dalla sua scomparsa: “Il più grande intellettuale conservatore contemporaneo”

63

ROMA – “Difendere le tradizioni, amare le cose degne di essere conservate, confutare il mito progressista per il quale il nuovo debba per forza sostituire il vecchio. Questa è la grande eredità culturale lasciata da Roger Scruton, il più grande intellettuale conservatore contemporaneo. A due anni dalla sua scomparsa, ricordiamo ed omaggiamo il suo nobile pensiero”.

Lo afferma su Telegram la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.