Meloni contro il governo: “Nulla è stato fatto per evitare la mazzata delle scadenze fiscali”

25

ROMA – “Il “governo dei migliori” pensa a prorogare lo stato di emergenza per imporre provvedimenti deliranti come l’obbligo del Green Pass per lavorare, ma quando si tratta di tasse e di mettere le mani nelle tasche dei cittadini l’emergenza Covid finisce. A dimostrarlo è che siamo arrivati a novembre e nulla è stato fatto per evitare la mazzata delle scadenze fiscali alla quale si aggiunge quella della moratoria sul pagamento delle imposte introdotta in piena crisi pandemica. La sinistra non cambia mai. Fratelli d’Italia chiede rispetto e attenzione per i cittadini messi in ginocchio da due anni di crisi. Famiglie e imprese a cui lo Stato deve dare sostegno e non il colpo di grazia”.

Lo afferma su Facebook la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto).