Meloni: “Si preferisce continuare con le scelte del governo Conte che non hanno portato a nulla”

58

ROMA – “È un anno che chiudiamo le palestre, i ristoranti, i bar, i teatri, le piscine, le scuole di danza ma il virus continua a circolare: è inutile chiudere queste attività senza risolvere il problema dell’affollamento dei mezzi pubblici. Nonostante tutto, si preferisce continuare con le scelte del governo Conte che non hanno portato a nulla”. Così la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto), che ieri sull’argomento ha rilasciato un’intervista al quotidiano “La Stampa”.

In un post su Facebook l’ex ministra aveva anche sottolineato che a Roma ci sono “autobus e metro strapieni di gente, sanificazione inesistente. Il virus si diffonde nei mezzi pubblici, non nei bar e ristoranti che rispettano le norme di distanziamento. Fratelli d’Italia lo sostiene ormai da un anno: potenziare il trasporto locale doveva essere la priorità dei governi Conte e Draghi. Purtroppo non siamo mai stati ascoltati”.