Meteo Italia: l’estate è finita, in arrivo annuvolamenti e temporali

ROMA – A quanto pare, l’estate (metereologica) è proprio finita. La nostra penisola, infatti, continua ad essere interessata da un’area di instabilità che determina annuvolamenti, rovesci e temporali soprattutto sulle regioni meridionali, ma nelle prossime ore l’instabilità si estenderà anche sulle regioni centrali, mentre un sistema nuvoloso di origine atlantica raggiungerà le nostre regioni settentrionali dal pomeriggio-sera, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche dapprima al nord, in estensione verso le regioni centrali in serata-nottata e nelle prime ore della mattinata di martedì, con rovesci e manifestazioni temporalesche in graduale intensificazione.

Il transito della perturbazione favorirà anche una graduale diminuzione delle temperature su gran parte delle regioni adriatiche, a causa delle precipitazioni previste e dei venti settentrionali in rinforzo.

Un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche è previsto nella giornata di mercoledì con ampie schiarite e possibili annuvolamenti lungo la dorsale appenninica durante le ore centrali della giornata e nel corso del pomeriggio, tuttavia gli ultimi aggiornamenti dei modelli matematici evidenziano un nuovo probabile peggioramento delle condizioni atmosferiche tra venerdì e sabato, a causa del transito di un sistema nuvoloso di origine atlantica.