Meteo Italia, in arrivo i temporali?

Pioggia maltempoROMA – La nostra penisola risulta interessata da un promontorio di alta pressione di matrice africana che, in queste ultime ore, ha favorito un ulteriore aumento delle temperature sulle regioni centro-meridionali dove, durante le ore centrali della giornata odierna e nel corso del pomeriggio, i valori massimi potranno sfiorare o addirittura superare i +38°C/+40°C, a causa del probabile rinforzo dei venti di Libeccio (Garbino sul versante orientale).

Ben diversa la situazione sulle regioni settentrionali dove sono presenti condizioni di instabilità in ulteriore intensificazione nelle prossime ore a causa del transito di masse d’aria fresca di origine atlantica che determineranno lo sviluppo di intensi temporali dapprima sull’arco alpino e sul settore nord-occidentale, in estensione verso le restanti regioni settentrionali entro il tardo pomeriggio.

Dalla serata saranno possibili intense formazioni temporalesche sull’alto Adriatico, in estensione verso la Romagna e le vicine Marche, dove non si escludono fenomeni di forte intensità, accompagnati da violente raffiche di vento; temporali che scivoleranno verso il medio Adriatico in serata e in nottata e, molto probabilmente, lambiranno anche l’Abruzzo, specie il Pescarese e il Teramano, dove non si escludono rovesci ma soprattutto improvvise ed intense raffiche di vento. Instabilità che continuerà a manifestarsi anche nella giornata di lunedì, specie al centro-nord e lungo la dorsale appenninica.