Meteo Italia, le previsioni del tempo per il 9 e 10 ottobre 2018

ROMA – La situazione meteorologica attuale (9 ottobre) è ancora caratterizzata dalla presenza di una perturbazione atlantica in azione sul Mediterraneo occidentale che, rispetto alla giornata di ieri, ha raggiunto marginalmente anche la Sardegna, favorendo un moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sull’isola, mentre sulle restanti regioni il tempo risulta decisamente migliore, con annuvolamenti sul settore adriatico e lungo la dorsale appenninica.

E’ quanto fa sapere il meteorologo Giovanni De Palma.

A partire da domani (10 ottobre), la perturbazione presente sul Mediterraneo occidentale tenderà ulteriormente a spostarsi verso levante, favorendo un graduale aumento della nuvolosità anche sulle regioni tirreniche e un peggioramento sul settore nord-occidentale della nostra penisola. Non si escludono rovesci.

Un promontorio di alta pressione tenderà ad estendersi dalla penisola iberica fin verso la Scandinavia, l’Europa centro-orientale e verso la Russia, favorendo un progressivo aumento delle temperature con valori nettamente al di sopra delle medie stagionali, mentre poche novità sono attese sulla nostra penisola.