Meteo: prosegue l’estate con anticiclone Scipione l’Africano

18

Caldo termometroROMA – E’ sempre estate, la stagione soleggiata e calda che ci accompagna dal 10 maggio sembra non voler finire mai. Ecco ancora una volta l’Anticiclone Scipione l’Africano, come avvenuto già nella prima parte di giugno: questo campo di alta pressione riporta condizioni stabili, soleggiate e con temperature massime di circa 6-7 gradi oltre la media del periodo. I valori, nei prossimi giorni, arriveranno a 34°C. Vivremo una fase eccezionale di caldo senza precedenti: fino ad oggi il 2022 è l’anno più caldo dal 1800, si va verso il nuovo record da 222 anni.

Lorenzo Tedici, meteorologo di www.iLMeteo.it, conferma che nei prossimi giorni, e su gran parte del Paese anche nelle prossime settimane, le temperature resteranno anomale e tipiche di fine primavera o inizio estate: saranno elevate ovunque fino a domani, poi da venerdì caleranno al Nord per l’arrivo di qualche acquazzone, localmente intenso sulle Alpi. Sulla catena alpina vedremo qualche fiocco di neve oltre i 2500 metri. Sul resto dello Stivale bel tempo e caldo potrebbero persistere fino a novembre. Il quadro di insieme meteorologico vede un ‘Blocco ad omega’ con l’anticiclone Scipione l’Africano bloccato da due cicloni: il primo sulle Azzorre ed il secondo sulla Turchia.

Nel dettaglio: mercoledì 19 ottobre – al nord, locale nebbia al mattino sulle pianure, soleggiato altrove. Al centro: tutto sole. Al sud: sole e clima molto mite. Giovedì 20 ottobre – al nord: bel tempo salvo foschie dense e nebbie in pianura; peggiora in serata al Nord-Ovest. Al centro e al sud: soleggiato. Venerdì 21 ottobre – al nord: piogge sparse a ovest, intense su Alpi e Prealpi. Al centro: bel tempo prevalente. Al sud: ampio soleggiamento. Tendenza. Ancora Anticiclone Scipione l’Africano con Ottobrata Bis al Centro-Sud, instabile al Nord con qualche acquazzone, localmente anche tra Toscana e Marche.