“Mia o di nessun altro” di Catia Acquesta esce in inglese e in spagnolo: “La violenza parla tutte le lingue e non ha confini”

201

ROMA – Il libro della scrittrice e giornalista Catia Acquesta (foto), dal titolo “Mia o di nessun altro, Il lato impervio dell’amore” è in arrivo nella versione in inglese e in spagnolo: “THE NOISE OF YOUR SILENCE” e “MÍA, Y DE NADIE MÁS”.

“Ho deciso di diffondere la cultura della battaglia contro la violenza anche ad altri Paesi oltre all’Italia – dichiara la scrittrice Catia Acquesta – La violenza parla tutte le lingue del mondo purtroppo e solo attraverso la cultura possiamo fare veramente prevenzione. La cultura è al primo posto, in famiglia, nei giovani, nella coppia. Non mi stancherò mai di dire che nelle scuole andrebbe istituita una lezione per la prevenzione alle varie forme di violenza. Molti esempi sbagliati ci arrivano proprio dalle famiglie. Un figlio assorbe dall’esempio che ha e, se nessuno gli spiega che quell’esempio potrebbe essere sbagliato, lui lo imiterà alla perfezione. In molti casi riproponendolo in maniera esponenziale. Ecco perché nelle scuola qualcuno dovrebbe insegnare e spiegare ai giovani che amare un genitore non vuol dire imitarlo negli errori e negli atteggiamenti. Spero che il mio libro possa essere d’aiuto a tanti giovani e a tanti genitori che hanno voglia di migliorarsi, crescere e cambiare”.