Midance, a Milano l’edizione 2018

Midance 2018

Appuntamento di lunedì 26 novembre 2018 al Sio Cafe. Prevista una ventata di iniziative e una ricca serie di novità

MILANO – Altre innumerevoli e sorprendenti novità per il prossimo Midance 2018. Si delinea la scaletta delle esibizioni nel momento finale della serata. Nuovi servizi e nuove modalità sono pronti a invadere questa edizione a supporto del lavoro non solo degli organizzatori ma soprattutto dei partecipanti.

L’arte in vinile di Sigis Vinylism. Matteo Antonio Vaccari Sigismondi, in arte Sigis Vinylism (www.sigisvinylism.com), dj, sound designer e producer professionista, dal 2007 trasforma la sua musica in materia attraverso i suoi compagni di vita: i vinili. Che assumono forme uniche, irripetibili e surreali, dando voce al suo pensiero. Ci sarà una sua esposizione durante Midance 2018.

Soundmit. Soundmit (www.soundmit.com) è il nuovo partner di Midance. Una fiera italiana specializzata in nuove tecnologie per la musica e strumenti musicali elettronici, oggi favorisce l’incontro tra pubblico ed aziende e promuove la cultura dello strumento musicale elettronico attraverso workshop, talk e iniziative musicali.

Pioneer DJ & Wimpy Music. All’interno del consueto corner, realizzato grazie al supporto di Pioneer DJ, quest’anno lo staff di Wimpy Music presenterà i due nuovi prodotti di punta dell’azienda: il controller DDJ 1000 e la nuova console XDJ-RR. Michael Corradi, di Pioneer DJ, coordinerà le eventuali sessioni dimostrative.

Midance Show. Non è il Festival Bar ma una micro esibizione quella di Midance Show, il mini contenitore che darà spazio sul palco a promesse come Lele Scotto (Just Entertainment), Future Mind (Royal Supreme) e Torrente (Wimpy Music) e a veterani come Roby Pinna (NRG Records). Lo show nello show, per questo Midance 2018.

COME RAGGIUNGERCI:

Per chi arriva da fuori Milano con la A4, l’uscita è Milano Affori. Per ogni informazione si faccia riferimento alla mail midance@ediomixa.com