Morto Gianluca Vialli, Renzi: “Un campione anche per come ha affrontato la lotta contro il cancro”

6

ROMA – “Per la mia generazione Gianluca Vialli è stato un campione non solo per i gol della nostra adolescenza ma anche per come ha affrontato la lotta contro il cancro. Mi piace ricordarlo nella notte di Wembley abbracciato al suo amico di sempre Mancini. Che la terra gli sia lieve”.

E’ quanto scrive sulla sua pagina Facebook il fondatore di Italia Viva, Matteo Renzi (foto), a proposito della morte dell’ex calciatore Gianluca Vialli, che ci ha lasciato oggi all’età di 58 anni.