Morto Guglielmo Epifani, Brunetta: “Sconcerto e dolore”

15

ROMA – “Sconcerto e dolore per la morte improvvisa di Guglielmo Epifani, compagno di tante battaglie. Collega deputato, gentile, serio, equilibrato. Dirigente sindacale che ha speso la sua vita da una parte sola: dalla parte dei lavoratori. Ciao Guglielmo, resterai un esempio per tutti noi”.

Così il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta (foto), ricorda Guglielmo Epifani, ex leader della Cgil ed ex segretario del Pd che è scomparso a 71 anni dopo una breve malattia. Attualmente era deputato di Liberi e Uguali.