Morto Livio Caputo, Brunetta: “Uomo colto, libero e raffinato”

33

ROMA – “Apprendo della triste scomparsa di Livio Caputo, giornalista liberale, professionista indipendente, di grande esperienza, fino ad oggi direttore ad interim del Giornale. Lo ricorderemo per le sue qualità di uomo colto, libero e raffinato. Un maestro che mancherà a tutto il mondo del giornalismo. Un abbraccio alla famiglia e ai suoi cari”.

E’ quanto afferma sui social il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta (foto), a proposito della morte del giornalista Livio Caputo, che ci ha lasciato all’età di 87 anni.