Mosca vieta l’ingresso di Boris Johnson in Russia

16

boris johnsonMOSCA – Mosca ha vietato l’ingresso del premier britannico Boris Johnson (foto) in Russia: lo ha reso noto il ministero degli Esteri russo. Il ministero ha spiegato in un comunicato che oltre a Johnson viene vietato l’ingresso nel Paese anche a molti altri alti funzionari britannici dopo l’imposizione da parte di Londra di sanzioni alla Russia a causa delle sue operazioni militari in Ucraina.

“Questo passo è stato compiuto in risposta alla sfrenata campagna informativa e politica di Londra volta a isolare la Russia a livello internazionale – si legge nella nota del ministero – creare condizioni per limitare il nostro Paese e strangolare l’economia interna”.