Napoli, Salvini omaggia la memoria dell’agente Pasquale Apicella [FOTO]

NAPOLI – “Sono venuto qui a Napoli a portare un fiore e un pensiero commosso a Pasquale Apicella, agente della Polizia di Stato ma anche marito e papà di due splendidi bimbi che non potrà vedere crescere. Spero che ai maledetti infami rapinatori che lo hanno ucciso venga fatto pagare tutto, senza sconti”.

Così su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini (foto), che questa mattina è stato in visita a Napoli approfittandone anche per omaggiare la memoria dell’agente scelto Apicella, ucciso di recente nel capoluogo partenopeo, mentre era in servizio, sventando un furto. Aveva solo 37 anni.