New York, uccisi quattro senzatetto mentre dormivano

NEW YORK – Almeno quattro uomini, tutti ritenuti senzatetto, sono stati uccisi a New York, a Chinatown, da un assalitore che li ha colpiti con un grosso oggetto di metallo mentre dormivano. Un quinto è ricoverato all’ospedale con ferite gravi.

Lo riferisce la polizia della Grande Mela, che ha arrestato il presunto autore, un giovane di 24 anni. I corpi delle vittime sono stati scoperti uno dopo l’altro, grazie alla segnalazione di una persona non coinvolta nell’aggressione.