Nicola Zingaretti celebra i 100 anni di Carlo Azeglio Ciampi

23

ROMA – “100 anni fa nasceva Carlo Azeglio Ciampi, un grande Presidente e un grande italiano a cui dobbiamo ancora moltissimo. Ciampi ci ha mostrato un modo tenace e gentile di servire il Paese. Ha lavorato per l’Italia e per le Istituzioni con una missione chiarissima in mente, da realizzare con il massimo rigore: curare sempre l’interesse delle persone e del Paese, nel rispetto delle libertà e dei grandi principi etici indicati dalla nostra Costituzione. Era un uomo generoso e appassionato, capace di dare voce a un’Italia capace, credibile e rispettata, protagonista in Europa”.

Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti (foto), a proposito dell’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che oggi avrebbe compiuto 100 anni. “Voglio ricordare oggi quella sua frase “L’Italia ce la farà”, semplice e fortissima: la testimonianza di un impegno totale da dedicare alla tenacia delle persone, dei lavoratori, delle imprese, delle donne e degli uomini che nei momenti difficili hanno resistito, lottato e rialzato la testa – aggiunge Zingaretti – Anche oggi stiamo lottando contro un nemico subdolo da sconfiggere, anche oggi dalla forza democratica dell’Italia e dall’Europa arriva una speranza per un futuro. Tocca a noi coglierla, non ci arrendiamo. Perché c’è da ricostruire l’Italia più forte, unita e soprattutto più giusta”.