No vax a Redipuglia: Fedriga, “Un fatto estremamente grave”

93

TRIESTE – “Vuol dire che si è perso anche il rispetto per la nostra storia” e “per quello che rappresenta il sacrario del Redipuglia che venga utilizzato e strumentalizzato così lo reputo estremamente grave. Stiamo vedendo una degenerazione di persone che legittimamente la possono pensare anche in modo diverso, irrazionale dico io, ma l’irrazionalità è legittima. Non si può però arrivare ad eccessi, provocazioni e offese”, come a Redipuglia.

“Temo che ci stiamo rassegnando anche a questo clima d’odio, violenze e minacce”. Così il presidente Fvg e della Conferenza Regioni, Massimiliano Fedriga, a Radio 24, nel corso di “24 Mattino”, dopo che ieri circa 300 persone hanno partecipato a una manifestazione non autorizzata che sarebbe stata promossa dalla galassia no vax al Sacrario di Redipuglia (Gorizia).