No vax vestiti come deportati nei lager nazisti, Bonaccini: “Li costringerei a visitare i campi di concentramento”

92

BOLOGNA – “Quei No Green Pass che sfilano vestiti come nei lager li costringerei a visitare i campi di concentramento di Auschwitz o Mauthausen, oppure anche solo stare qualche ora in piedi davanti al sacrario di Marzabotto ad osservare i nomi delle centinaia di vittime (tra cui tanti bimbi) trucidati dai nazifascisti. In ogni caso vergognatevi!”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini (foto), esponente del Partito Democratico, commentando i No vax vestiti come deportati nei lager nazisti.